La nostra economia digitale: la fredda e dura verità

La parola “economia” sembra essere una parola molto comune in molti vocabolari. Molte persone usano la parola per lamentarsi della loro attuale situazione economica, e molte persone si lamentano in particolare della loro situazione lavorativa. Che si tratti di avere un lavoro che non piace, o semplicemente di non avere affatto un lavoro, per coloro che nel mondo di oggi vogliono cambiare, la capacità di vivere la vita dei propri sogni non è mai stata più abbondante di adesso, e quell’abbondanza è solo crescendo man mano che la tecnologia progredisce, tuttavia, la domanda è: sei pronto per la transizione all’economia digitale?

L’economia tradizionale da cui molte persone si stanno allontanando è ora malconcia, malandata ed è una “cosa del passato” per molte persone che stanno prendendo il controllo della propria vita per realizzare i propri sogni. Coloro che stanno facendo quel cambiamento e stanno passando dall’economia convenzionale e malconcia in cui abbiamo vissuto si stanno ora spostando verso l’economia digitale che è fiorente come mai prima e offre opportunità a chiunque, indipendentemente da una laurea o esperienza. L’unica cosa che trattiene queste persone dal convertirsi a questa economia digitale sono loro stesse.

Le quattro persone fondamentali nel nostro mondo

Ci sono quattro categorie fondamentali di persone nel mondo in cui tutti viviamo. I quattro gruppi di persone nel nostro mondo sono i seguenti:

    Dipendenti – Il gruppo più numeroso di persone. Essere un dipendente nel 2013 non è una buona posizione in cui trovarsi, e quella posizione non farà che peggiorare per le persone in questo gruppo con il passare del tempo e man mano che una parte maggiore del nostro mondo si sposta verso le vie della nostra fiorente economia digitale. Prima di tutto, le grandi imprese stanno andando in bancarotta e le persone vengono licenziate. La seconda ragione è che tutte le grandi imprese, e anche le piccole imprese, stanno migrando verso l’economia digitale. Il pensiero del self-checkout non è mai diventato realtà fino a poco tempo fa. Ad esempio, dal momento che quasi un quarto o la metà di tutte le corsie di pagamento dei supermercati sono ora queste macchine auto-funzionanti, lo stesso numero di persone è stato licenziato semplicemente perché è stato sostituito dal nostro mondo digitale. Questo gruppo di persone fa parte della nostra economia tradizionale.

    Specialista – Queste persone in genere lavorano per se stesse. Poiché in genere lavorano per se stessi, se la passano un po’ meglio, tuttavia, c’è pochissima leva per gli specialisti, poiché c’è così tanta concorrenza (concorrenza che abbassa costantemente i prezzi, ecc.). Questo gruppo di persone fa ancora una volta parte dell’economia tradizionale.

    Esperti digitali – Questo gruppo di persone è la nostra prima categoria all’interno dell’economia digitale e queste persone avviano attività online. La parte interessante dell’essere parte di questo gruppo di persone è che hai un’enorme influenza. Una volta appresi alcuni nuovi principi di business, è molto più facile avviare un’attività nell’economia digitale di quanto non lo sia mai stato in passato. La maggior parte degli esperti digitali che avviano un’attività e hanno successo non sono nati con un cucchiaio d’argento in bocca e non hanno speso migliaia di dollari per far decollare la propria attività e renderla redditizia. Le imprese nell’economia digitale possono spesso essere avviate con un budget ridotto.

    Editori – I proprietari di prodotti o i creatori che creano questi prodotti nella nostra economia digitale fanno parte di questo gruppo. Grazie a Internet, sono in grado di crescere a una velocità sorprendente. Queste persone ottengono sempre più successo e sempre più influenza. Queste persone hanno molta più libertà (finanziaria, temporale e geografica). Le persone in questo settore possono lavorare dove vogliono, quando vogliono e come vogliono, e di solito lavorano solo un paio d’ore al giorno per creare e sostenere un reddito a sei, sette o otto cifre. La flessibilità di tempo, denaro e geografia è l’aspetto più interessante dell’essere parte di questo gruppo.

La chiave per fondersi e diventare parte della nostra economia digitale è innanzitutto realizzare l’opportunità nell’economia digitale, quindi impararne le modalità e semplicemente mettere in pratica quei modi per avere successo nell’economia digitale.

Il motivo per cui è essenziale convertirsi alla nostra economia digitale è perché l’economia tradizionale non ha libertà. C’è così tanta concorrenza e le imprese nell’economia tradizionale sono in una battaglia costante per cercare di tagliarsi la gola a vicenda per sbarcare il lunario e ottenere poca influenza. A causa della mancanza di leva nell’economia tradizionale, c’è poco spazio per il progresso. L’altro motivo per cui l’economia tradizionale è così inefficiente è perché tutti all’interno scambiano il loro tempo con denaro, e poiché c’è solo così tanto tempo in un giorno, la maggior parte delle persone non vuole lavorare dalle 9 alle 17 ogni giorno.

Per quanto riguarda l’economia digitale, alla fine è molto più efficiente perché puoi mettere il tuo business sul pilota automatico e non devi essere lì per gestirlo, poiché puoi lasciare tutta la gestione alla tecnologia per il più parte. L’altro aspetto interessante è che, lasciando tutto questo lavoro alla tecnologia, Internet ti consente di setacciare le persone per trovare coloro che stanno cercando esattamente ciò che stai offrendo invece di chiamare a freddo e altri mezzi simili di vendita nel economia tradizionale.

Sempre più persone si stanno spostando/migrando verso questa economia digitale che consente a tutti questi interessanti vantaggi di diventare realtà. Non c’è motivo per cui non dovresti migrare verso l’economia digitale a meno che tu non sia semplicemente sufficientemente motivato o non abbia un forte desiderio che quel cambiamento abbia luogo.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
On Key

Articoli correlati