Dove trovare belle arti e mestieri

Arti e mestieri: cosa sono davvero?

Cosa sono le “arti e mestieri”? In generale, il termine “arti e mestieri” si riferisce a prodotti fatti a mano che sono stati progettati individualmente con l’intento di creare un’opera d’arte o una decorazione. Le persone si dedicano alle arti e ai mestieri come artigiani e artigiani – cioè coloro che si guadagnano da vivere producendo e vendendo oggetti fatti a mano – così come innumerevoli hobbisti che lo fanno solo per il proprio divertimento. Naturalmente, ci può essere anche un vantaggio nascosto se puoi fare i tuoi regali invece di doverli acquistare. Arti e mestieri sono profondamente radicati nelle culture regionali ed etniche, quindi le specifiche di quali tipi di oggetti costituiscono arti e mestieri variano notevolmente in tutto il mondo.

Da quanto tempo esistono le arti e i mestieri?

L’origine delle arti e dei mestieri può essere trovata in semplici transazioni di baratto; artigiani e artigiani esperti avrebbero scambiato la loro abilità per il sostentamento. Gli artigiani e gli artigiani avrebbero quindi trasmesso le loro conoscenze alla generazione successiva attraverso un apprendista, un’assistenza che è cresciuta con l’artigiano al solo scopo di apprendere il proprio mestiere. Gli artigiani che hanno trasmesso le loro conoscenze in questo modo includono fabbri, vetrai, tessitori e fabbri.

Ovviamente tutto è cambiato con la rivoluzione industriale. Molti degli oggetti amorevolmente fatti a mano che un tempo venivano realizzati da artigiani e artigiani potevano ora essere prodotti a buon mercato in grandi quantità. Di conseguenza, le arti e i mestieri come professione diffusa si estinsero rapidamente; i singoli artigiani e artigiani non potevano competere con l’efficienza industriale. Oggi, quegli individui che si specializzano nei precedenti punti come il vetro soffiato o la tessitura sono rari e di solito creano oggetti costosi, in contrasto con i loro antenati utilitaristici. Alla fine le arti e i mestieri sono per lo più costituiti da hobbisti e piccoli rivenditori.

Come trovi arti e mestieri?

Arti e mestieri non sono generalmente difficili da individuare. Gli artigiani partecipano spesso alle fiere di arti e mestieri per avere l’opportunità di vendere i loro prodotti e consentire agli acquirenti l’opportunità di curiosare e fare acquisti da una varietà di diversi tipi di arti e mestieri.

Festival e fiere sono buone destinazioni per cercare arti e mestieri. Molti venditori affitteranno gli stand a questi eventi per raggiungere un vasto pubblico. Oltre a spettacoli e fiere, nella maggior parte delle aree metropolitane è facile trovare anche centri commerciali permanenti di arti e mestieri. Spesso, questi centri commerciali includono una collezione di stand semipermanenti affittati da più artigiani e artigiani.

Naturalmente, se l’acquirente conosce esattamente il tipo di articolo che sta cercando, Internet può essere un’ottima risorsa per trovare l’articolo perfetto per l’artigianato. Sempre più artigiani e artigiani stanno ora pubblicando i loro prodotti online con la possibilità di visualizzare foto e leggere le descrizioni dei loro prodotti unici. Tuttavia, mentre le vendite al dettaglio online sono decollate in altri settori, gli acquirenti di articoli di artigianato in genere apprezzano l’esperienza di trovare e vedere di persona i prodotti unici, il che ha rallentato la sua adozione in questo settore.

“Arte” e “Artigianato”

L’arte si riferisce generalmente alle belle arti, come creazioni in vetro, dipinti e sculture. Le persone dietro la creazione di questi oggetti hanno solitamente ricevuto una formazione formale presso scuole d’arte o hanno studiato arte attraverso altri programmi. Questi oggetti d’arte sono generalmente costosi.

I mestieri, d’altra parte, sono generalmente considerati di dimensioni più ridotte, o colloquialmente noti come “di base” nella loro creazione. Coloro che creano mestieri lo fanno generalmente sulla base di conoscenze tramandate senza alcuna istruzione formale. Questo ovviamente non significa che siano meno talentuosi degli artisti. ‘Arts & crafts’ è quindi la fusione di queste due tendenze creative; oggetti di base realizzati da artigiani e artigiani altamente qualificati.

Gli oggetti di arti e mestieri più comuni

Come affermato sopra, ci sono letteralmente innumerevoli variazioni e iterazioni di oggetti di arti e mestieri nel mondo. Tuttavia, la maggior parte delle arti e dei mestieri può essere inserita in alcune categorie di base: gioielli fatti a mano, ceramica, lavorazione del legno, lavorazione dei metalli e scultura sono alcune categorie di base in cui è possibile assemblare la maggior parte delle arti e dei mestieri. Altri tipi comuni di arti e mestieri includono punto croce, tessitura, uncinetto, lavoro a maglia, ricamo, patchwork, trapuntatura, macramè e altri. I tipi ancora più comuni includono ceramica, legno, metallo, ricamo e tessuti e opere in vetro. Altri ancora sono basati su carta e prodotti di carta, tra cui scrapbooking, calligrafia, collage, cartapesta e origami.

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
On Key

Articoli correlati